Autore: Stefano Leanza

Will Eisner: New York of humans
Mondi

Will Eisner: New York of humans

Will Eisner è un maestro assoluto del fumetto. E’ sua una delle definizioni più note e interessanti di questa forma di espressività: “arte sequenziale“. Probabilmente è stato anche l’inventore delle graphic novel. Un disegnatore assurto al mondo dei classici e che collaborò in molti modi con i pionieri dell’arte fumettistica, soprattutto […]

Sperimentare il borgesiano
Lettere

Sperimentare il borgesiano

Chi non ha mai letto niente di Jorge Luis Borges ha un grande privilegio, da non sprecare: poterselo godere appieno, senza memorie che addormentano lo stupore, sperimentare il primo incanto che semina aspettative per le letture successive. E’ un autore che necessita ricerche e presentazioni, perché sa essere suadente e immediato […]

Afterclap, seconda stagione. Qualche novità
Birbaworld

Afterclap, seconda stagione. Qualche novità

Da dove ripartiamo Possiamo ritenerci soddisfatti della nostra prima stagione. Quasi un centinaio di articoli pubblicati, un nuovo format da magazine seguito con costanza accettabile (ma migliorabile), nuove sperimentazioni come la videointervista, molte rubriche tradizionali mantenute, sporadiche attenzioni all’attualità senza mai sguazzarci per fare facili click: solo per fornire approfondimenti o […]

Yotobi, l’evoluzione del format
Media

Yotobi, l’evoluzione del format

Yotobi è Yotobi, citare il milione di iscritti abbondantemente superato così come le views da record non serve a molto. Quasi tutti gli under 40 che navighino su internet o usino i social lo conoscono almeno superficialmente. Karim Musa (suo vero nome) è forse la webstar italiana che (fra quelle […]

Fenomenologia de La Zanzara
Media

Fenomenologia de La Zanzara

Di tanto in tanto il mondo mediatico si sveglia e scopre La Zanzara, programma cult di Radio24 condotto da Giuseppe Cruciani. L’ultima è stata la rissa (sfiorata) sotto la redazione del Sole 24 ore con gli attivisti di Fronte animalista, a quanto pare esasperati dalle provocazioni “carnivore” del conduttore. Aveva portato in studio un […]