Latest Recipes

Non ci si salva da soli
Mondi

Non ci si salva da soli

Siamo partiti in 48, nessuno si conosceva, se non poche persone solamente. Siamo partiti mano nella mano con la persona che conoscevamo e l’altra l’abbiamo lasciata libera, aperta a tutti gli altri. Prendi un gruppo informe di persone, con differenti interessi, diverse storie, diverse età, mettile su un treno, non un treno […]

La favorita, il capolavoro di Lanthimos
Cinema

La favorita, il capolavoro di Lanthimos

La Favorita”, nelle sale da giovedì scorso, è il nuovo film di Yorgos Lanthimos, uno tra i più originali, spiazzanti e talentuosi registi della scena internazionale. Il suo è un tipo di cinema criptico, anticonvenzionale, per nulla mainstream. Pertanto divisivo: c’è chi lo ama alla follia (i critici, le rassegne […]

Road to Oscar: Nomination e previsioni
Cinema

Road to Oscar: Nomination e previsioni

Poco dopo le 15 di ieri, martedì 22 gennaio, l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha divulgato, tramite la propria pagina Facebook, i candidati alla 91ª edizione dei premi Oscar, la cui cerimonia si svolgerà il 24 febbraio al Dolby Theatre di Hollywood. Come ogni anno, non sono mancate […]

Road to Oscar: Golden Globe
Cinema

Road to Oscar: Golden Globe

I primi due mesi dell’anno, per ogni appassionato di cinema, sono un momento particolarmente caldo: dai primi giorni di gennaio fino a fine febbraio, i cinefili possono intrattenersi con la cosiddetta Road to Oscar, che vede i film migliori dell’anno precedente premiati nelle più importanti cerimonie dell’anno: si comincia con […]

Folklore: il fantasy vissuto dalle persone
Lettere

Folklore: il fantasy vissuto dalle persone

Vi è un passaggio particolarmente significativo, verso metà del romanzo Jonathan Strange & Mr. Norrell di Susanna Clarke, che rappresenta magistralmente uno dei punti cardine, oggigiorno per buona parte tristemente trascurato, della narrativa fantastica: “Quando qualcuno canta, può valere come regola generale che nessuno gli badi tranne i suoi simili. […]

“Se mi ami, non morire”
Media

“Se mi ami, non morire”

Ho già argomentato, più volte, come i videogiochi possano essere una forma d’arte, al pari di un libro o di un quadro. Raramente, tuttavia, mi capita di parlare dell’immenso valore educativo che alcuni di essi portano. Bury Me, My Love, reso in italiano con: “Se mi ami, non morire”, è un videogioco […]

Vivere in un ghetto di Torino
Mondi

Vivere in un ghetto di Torino

Come ogni giorno ti svegli ed esci di casa, facendo i quattro piani di scale che ti separano dal marciapiede. Scendi le rampe, ti aggrappi alla maniglia arrugginita e senti che gli odori si intensificano verso il basso, fino ad arrivare al culmine al piano terra. A volte il profumo […]